Se vi trovate dalle parti di Monterosso Almo, in provincia di Ragusa, c’è un prodotto che dovete necessariamente assaggiare: lo Scaccione (u Scacciuni).

Monterosso Almo sorge a circa 700 metri s.l.m., all’interno della catena dei Monti Iblei. La cittadina è stata ricostruita dopo il terremoto del 1693. Le colline e le vallate circostanti offrono ampi panorami tipici e spazi all’interno dei quali si possono organizzare rilassanti pic nic, in un sano rapporto con la natura.

La cucina monterossana è semplice, gustosa e, soprattutto, genuina, perché segue la stagionalità dei prodotti. I panifici e i biscottifici locali offrono numerose prelibatezze. Da assaggiare sono i “viscotta scaurati”, cioè bolliti, i “giammelli”, cioè giambelle con le uova, gli squisiti e i biscotti al latte.

Proprio il forno dà vita a un prodotto delizioso e rinomato: lo Scaccione di Monterosso Almo.

In generale, il pane è la specialità della cittadina, sia esso a pasta dura o in forma di Scacciuni. Si tratta di una sorta di panino, preparato con la pasta per la pizza, che viene cotto nel forno a legna. Croccante fuori e morbido dentro, quando è ancora caldo si condisce con olio, origano e capuliatu, cioè il condimento a base di pomodoro secco. Lo si trova anche in molte altre versioni, tutte davvero sfiziose.

Articoli correlati