È terminata la quarantena dei turisti bergamaschi rimasti all’Hotel Mercure di Palermo, dopo che tra di loro sono stati rilevati i primi casi di Coronavirus in Sicilia. È ancora ricoverata all’ospedale Cervello, in condizioni stabili e senza febbre, la prima turista del gruppo risultata contagiata dal Covid-19.

Le autorità sanitarie hanno consegnato i nulla osta ai 24 turisti, che dunque nel pomeriggio torneranno nel nord Italia. Ieri sono arrivati gli esiti negativi dei tamponi. «Finalmente è finita, vogliamo ringraziamo lo staff dell’albergo e tutti i palermitano che ci hanno aiutato», ha detto la coordinatrice del gruppo, Daniela Mancia.

Della comitiva fanno parte tre donne ricoverate per Coronavirus, una al Cervello e le altre al Policlinico. Due persone, invece, sono positive, ma sono guarite e si trovano sono ancora in albergo, in attesa di una nuova sistemazione.

Articoli correlati