Sono stanchi, ma sorridono, e infondono coraggio a chiunque li guardi. Sono Andrea Stancato, direttore dell’Hotel Mercure di Palermo, e il suo staff. Martedì scorso una delle ospiti dell’albergo è risultata positiva al Coronavirus, insieme al marito e a un altro turista della stessa comitiva, arrivata da Bergamo. Il gruppo di turisti, insieme allo staff, è in quarantena.

Da subito il messaggio trasmesso dal direttore e dal suo staff è stato di grande positività, in un momento in cui è fondamentale reagire nel modo giusto. Attraverso i social, Andrea Stancato fornisce aggiornamenti, dopo aver lanciato l’hashtag #quivatuttobene. I turisti hanno sentito il calore di chi li sta assistendo e hanno ringraziato il personale dell’hotel con dei bigliettini carichi di affetto.

«Palermo è una città magica, piena di sorrisi e di calore – spiega Stancato in un video -. Siamo ammaccati, ma non distrutti». Definisce i turisti «I nostri compagni di viaggio». E aggiunge: «Siamo tutti insieme».

Il suo pensiero va già al futuro: «Affronteremo con il sorriso i problemi che verranno. Quando l’albergo sarà vuoto e quando la gente avrà paura, riusciremo a risollevarci».

Articoli correlati