Dove fioriscono i fiori più suggestivi.

La primavera è, tradizionalmente, una stagione di rinascita. La natura si risveglia, regalando colori e sfumature vivaci. Le piante sono rigogliose e desiderose di mostrarsi in tutto il loro splendore e i paesaggi assumono un aspetto affascinante e unico. La stagione primaverile in Sicilia è segnata da tante fioriture: una di queste può guadagnare un posto tra le fioriture più belle. In Giappone esiste un preciso termine, cioè “hanami”, per indicare l’usanza di godere della bellezza della fioritura in primavera. Proprio in Giappone c’è una delle fioriture di ciliegi più suggestive in assoluto: uno spettacolo davvero incredibile. Partiamo allora per un viaggio attraverso il mondo, che ci porta anche in Sicilia, alla scoperta di alcuni luoghi che sembrano usciti da una fiaba.

Fioriture più belle del mondo, dalla Spagna alla Sicilia

Il viaggio alla scoperta delle fioriture più belle del mondo parte da Aitona, in Catalogna. Qui c’è una splendida distesa di alberi di pesco fioriti, dai colori suggestivi. Il viola dei peschi si accosta al bianco dei fiori di pero, per un colpo d’occhio davvero spettacolare. Nonostante il difficile periodo storico, gli alberi si sono ricoperti di piccoli fiori. Un modo per confermare la forza della natura, che supera anche le difficoltà legate al cambiamento climatico. L’uscita dall’inverno è ricca di valenze simboliche ed è una fioritura anche per lo spirito. Dalla Spagna, spostiamoci per conoscere altri splendidi luoghi.

I tulipani di Blufi, in Sicilia

Tulipani di Blufi – Foto Alberto Genduso.

In Sicilia, a Blufi, c’è una suggestiva e particolare distesa di tulipani selvatici. Sono tanti i motivi che rendono unici questi fiori che resistono all’aratro: di solito non attecchiscono nei campi di grano. Qui, però, davanti il Santuario della Madonna dell’Orto, fioriscono da marzo a maggio. Anche Agrigento, con i suoi mandorli in fiori, merita una menzione speciale. Dai templi siciliani, passiamo a quelli Greci: davanti il Partenone fioriscono le margherite, mentre a Veria, nel nord del Paese, trionfano i fiori di pesco. In Francia, invece, a Gaujac c’è un giardino interamente dedicato alla Camelia. In questo luogo delle lande si raccolgono i celebri fiori bianchi, simbolo per eccellenza della primavera. Celebriamola, allora, questa primavera, lasciando coccolare dalle fioriture più belle del mondo. Foto: Aitona by miquelom – (CC BY-NC-SA 2.0).

Articoli correlati