Le Polle del Crimiso in Sicilia.

Tra i luoghi da visitare in Sicilia ce n’è uno pittoresco e decisamente unico. Immerso tra canneti e tamerici, racchiuso tra pareti di travertino bianco striato di rosa, non richiede il pagamento di un biglietto d’ingresso, nonostante la sua incredibile bellezza. Le Terme libere di Segesta, cioè le Polle del Crimiso, hanno un’origine vulcanica. Sono situate in un’area compresa tra il monte Inici e la città di Alcamo. Qui ci sono le condizioni idrogeologiche favorevoli per la presenza di rocce permeabili: le sorgenti, riscaldandosi, risalgono in superficie. Il fiume Crimiso, nel gergo popolare, è soprannominato il “fiume caldo”. Conosciamo meglio queste terme gratis siciliane.

Terme libere di Segesta benefici

I bagni liberi di Segesta includono diverse polle con una temperatura di circa 47°C ed una portata complessiva di 110 litri al secondo. Grazie alle rocce, il fiume ha potuto dare vita a un caso di “erosione differenziali”. L’acqua ha intagliato le pareti quasi verticali, mentre sui travertini si sono formate caratteristiche nicchie, che si sviluppano verso l’alto e l’interno della roccia. La nostra visita alle terme Segestane non finisce qui: proseguiamo.

Le Polle del Crimiso sono particolarmente indicate per fare bagni termali, fanghi e antro terapia. Le acque sono benefiche per malattie reumatiche, respiratorie e cutanee. Le origini affondano nel mito. Secondo la leggenda greca, l’acqua è così calda per volontà della divinità Krimisòs: fu lui, infatti, ad alzare la temperatura per riscaldare la ninfa Egesta, fuggita dalla città di Troia, distrutta dalla guerra. Il racconto si collega alla fondazione di Segesta all’arrivo dei Troiani. Avrebbero scelto questi luoghi proprio per le proprietà benefiche delle sue acque. Quelle acque, oggi, sono le terme libere di Segesta: ecco come raggiungerle.

Dove sono le Polle del Crimiso

Come arrivare ai bagni liberi di Segesta in auto. Da Palermo, si percorre l’autostrada A-29 (Palermo-Mazara del Vallo). Si esce a Castellammare del Golfo e si segue la segnaletica per Segesta/Stabilimento Privato Terme. Da Trapani si prende l’autostrada A-29 in direzione Palermo, con uscita Castellammare del Golfo.

Articoli correlati