Franco Battiato sta meglio ed è tornato a dipingere. Dopo alcune notizie preoccupanti sullo stato di salute del cantautore siciliano, arrivano positive novità. Sul sito RagusaNews.it si legge che ormai da un po’ di settimane gli amici più cari di Battiato hanno spiegato che è tornato a parlare. E che comunica soprattutto dipingendo.

Il percorso di riabilitazione è lento, silenzioso, ma c’è. Il maestro si trova nella villa di Milo, sull’Etna, insieme al fratello Michele e alla cognata. Con loro ci sono anche la signora Anna, che cucina, e Sayyd, dedito al disbrigo delle faccende di casa.

I quadri di Franco Battiato

Ecco cosa si legge su RagusaNews:

Ogni mattina Franco si alza, prende i pennelli e dipinge qualcosa di nuovo. Una passione nata negli anni Novanta, quando il cantautore si misurò con la propria negazione al disegno e alla pittura, quando di se’ diceva: “Sono un cane che dipinge, un pittore cane”. In settembre, alcuni milesi lo hanno intravisto coi familiari al bar, circondato dagli affetti, lontano dai flash.