Tragedia a Monreale (Palermo), in via Pezzingoli. Un uomo di 59 anni, Giuseppe Daidone, è morto mentre stava lavorando in un giardino di un privato.

Daidone è finito sulla ringhiera di una recinzione, morendo sul colpo. Stando alle prime ricostruzioni, pare che stesse preparandosi per potare un albero, salendo su una scala di legno. Sarebbe, purtroppo, scivolato, rimanendo infilzato nella recinzione.

Il terribile incidente è avvenuto all’altezza della prima curva di via Pezzingoli. Sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Sul posto è giunto anche il medico legale.

Foto