L’Associazione Nazionale Case della Memoria promuove in tutta Italia la Giornata delle Case dei Personaggi Illustri. Sabato 2 e domenica 3 aprile anche in Sicilia apriranno le loro porte alcune dimore davvero interessanti. Come partecipare e cosa vedere.

A Casa dei Personaggi Illustri: l’evento

Una giornata dedicata ai luoghi che custodiscono la memoria e il lascito dei “Grandi”. È proprio per celebrare questi luoghi carichi di suggestione che l’Associazione Nazionale Case della Memoria ha deciso di promuovere in tutta Italia la Giornata nazionale delle Case dei personaggi illustri, in programma per il prossimo sabato 2 e domenica 3 aprile.

Anche la Sicilia partecipa all’iniziativa, con alcuni luoghi molto suggestivi in tante delle sue province. Li scopriremo insieme ma, prima, conosciamo meglio l’evento in programma nel prossimo fine settimana.

Piccole case o ville storiche, abitazioni o veri e propri musei, residenze stabili o “rifugi” estivi, in cui si respira un’atmosfera diversa.

Luoghi in cui la storia si mescola con il presente, per mantenere vivo il ricordo di chi, pur non essendo più in vita, ha ancora molto da dire. Tutte unite idealmente per due giorni sotto la stessa insegna: valorizzare la memoria del passato per tramandarla alle nuove generazioni.

Di seguito trovate l’elenco completo di tutte le case da visitare in Sicilia, per tutte le informazioni potete consultare il sito dell’Associazione Nazionale Case della Memoria.

Giornata delle Case dei Personaggi Illustri: cosa vedere in Sicilia

Fondazione Casa Cuseni – Taormina (ME)

Telefono: 0942558111
Mail: casacuseni@gmail.com
Sabato 2 e domenica 3
Tour assistito del giardino storico della villa alle ore 11 e 16. Max 20 persone a tour con prenotazione obbligatoria.

Castello di Donnafugata – Ragusa

Telefono: 0932676500
Mail: d.sgarioto@comune.ragusa.it
Sabato 2 e domenica 3

Sabato, 2 Aprile 2022 il Castello di Donnafugata sarà protagonista di una rievocazione storica del Gran Ballo del Gattopardo. Un cospicuo numero di danzatori della Compagnia Internazionale di danza storica Harmonia Suave diretti dalla Maître a danser Carla Favata, allieteranno i visitatori animando il Parco, il Castello e il Museo del Costume.

Ci saranno momenti di esibizione con danze di repertorio filologico 1860 nel salone degli stemmi e nel salone degli specchi, mentre il cortile grande del castello diventerà alle ore 17.00 un momento di coinvolgimento nelle danze per tutti i visitatori.

I momenti di animazione inizieranno alle ore 11 e proseguiranno, con intervalli, fino alle ore 18:30. L’accesso ai visitatori sarà permesso fino alle ore 18. Per l’occasione l’ingresso sarà a prezzo ridotto (4,00 €) per tutte le categorie di visitatori. Domenica 3 Aprile 2022, sarà invece applicato un biglietto ridotto per tutta la giornata (9-19) a chi vorrà visitare il Castello, il Parco e il Mudeco.

Palazzo Lanza Tomasi – Palermo

Telefono: 3664143887
Mail: info@butera28.it
Sabato 2
Visita del piano nobile del Palazzo, dove hanno vissuto Giuseppe Tomasi di Lampedusa e la Principessa Alexandra Wolf von Stomersee. Visita guidata da Nicoletta Polo Lanza Tomasi, Duchessa di Palma. La visita sarà divisa in quattro turni da un’ora ciascuno e con un massimo di 25 ingressi per turno, dalle 9:30 alle 13:30. Ingresso gratuito.

Casa Giudice Livatino – Canicattì (AG)

Telefono: 3207962830
Mail: casagiudicelivatino@gmail.com
Sabato 2 e domenica 3
Ingresso gratuito

Casa Museo del Beato Giuseppe Puglisi (Palermo)

Telefono: 3290506314
Mail: info@casamuseobeatopuglisi.it
Sabato 2 e domenica 3
Ingresso gratuito

Casa Museo “Luigi Capuana” – Mineo (CT)

Telefono: 0933983056
Mail: museo.capuana@comune.mineo.ct.it
Sabato 2 e domenica 3
Sabato 2 dalle 17 alle 19 e domenica 3 dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 19. In programma visite guidate, con proiezioni e mostre di manoscritti, fotografie e documenti vari. Ingresso gratuito.

Foto: Madmax72Licenza.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati