Un delizioso primo piatto per tutte le stagioni. Morbida e pastosa, la ricetta degli gnocchi di patate con ricotta e zafferano è anche leggera e rinfrescante. È il piatto ideale per un pranzo o una cena, anche raffinata. Una variante interessante potrebbe essere quella di aggiungere delle mandorle leggermente tostate e sminuzzate al coltello; serviranno a dare un po’ di croccantezza a un piatto che per alcuni potrebbe risultare troppo pastoso.

Preparazione: 10 min
Cottura: 10 min
Porzioni: 4
Difficoltà: facile

Ingredienti:

– 600 gr di gnocchi di patate
– 350 gr di ricotta fresca
– 1 ciuffetto di prezzemolo
– 1 bustina di zafferano
– olio EVO
– sale
– pepe o peperoncino

Procedimento:

1. Procuratevi degli gnocchi di patate oppure realizzateli voi e lessateli in acqua abbondante e salata.
2. Nel frattempo mettete la ricotta in una ciotola e conditela con un pizzico di sale, pepe e un filo d’olio.
3. Incorporate lo zafferano e mescolate energicamente. Se il condimento risulta troppo denso aggiungete un po' d’acqua calda di cottura degli gnocchi.
4. Scolateli per bene e girateli nel condimento.
5. Impiattate e guarnite con un trito di prezzemolo fresco e una spolverata di pepe o peperoncino.

Questa e altre ricette su Fornelli di Sicilia. A questo indirizzo, invece, trovate la pagina Facebook

Articoli correlati