Granita e brioche cu tuppu: trionfo di sicilianità con la ricetta proposta su Rai1 a “È Sempre Mezzogiorno”. Lo chef Fabio Potenzano, ancora una volta, ha mostrato il meglio della tradizione culinaria della nostra isola, proponendo un vero must dell’estate. Come fare la granita di gelsi e la mitica brioscia col tuppo.

Su Rai1 Granita e Brioche Cu Tuppu

L’estate è ormai dietro l’angolo ed è già iniziato da un po’ quel bellissimo periodo in cui si gustano le granite artigianali siciliane. Certo, sono buone tutto l’anno ma, quando inizia a fare più caldo, sono il modo migliore per rinfrescarsi. Nel rispetto di questa tradizione, il programma È sempre Mezzogiorno di Rai1 ha presentato una ricetta in cui la Sicilia trionfa.

Lo chef Fabio Potenzano, presenza fissa ed amatissima del programma di Antonella Clerici, ha preparato la granita di gelsi, accompagnandola con la mitica brioscia, cioè la brioche con il tuppo. Ingredienti freschi e genuini, completati con panna montata e cioccolato di Modica.

La Ricetta

Ingredienti per 4 persone

Per la granita:

  • Acqua 200 ml;
  • Zucchero 150 g;
  • Gelsi, 500 g.

Per la brioche:

  • Farina 00 500 g;
  • Lievito di birra 25 g;
  • Zucchero 75 g;
  • Sale 10 g;
  • Acqua 150 ml;
  • Uova 120 g;
  • Burro 50 g;
  • Arancia non trattata 1 (per la scorza);
  • Limone non trattato 1 (per la scorza);
  • Vaniglia 1 bacca.

Per spennellare e completare:

  • Uovo 1;
  • Latte;
  • Panna montata;
  • Cioccolato di Modica a scaglie.

Procedimento

  1. Cominciamo dalla brioche.
  2. Mettiamo in planetaria (si può anche impastare a mano) la farina, le uova, il lievito.
  3. Iniziamo ad impastare unendo poi l’acqua, lo zucchero, il sale.
  4. Lasciamo che impasti.
  5. Amalgamiamo il burro a temperatura ambiente, poco alla volta, con una bacca di vaniglia e con la scorza grattugiata di limone e di arancia.
  6. Uniamo al composto in planetaria e lasciamo ancora impastare.
  7. Mettiamo il composto in una ciotola ampia, copriamo con la pellicola trasparente e mettiamo a lievitare nel frigorifero per 2 ore (1 ora se lasciamo a temperatura ambiente).
  8. Formiamo col composto delle palline da 70 g e altre da 20 g.
  9. Mettiamo le più grandi su una placca foderata con carta forno, facciamo un buco al centro di ognuna con un dito e mettiamo sopra le palline più piccole, a cui diamo la forma di cono.
  10. Spennelliamole con uovo e latte miscelati insieme.
  11. Lasciamo lievitare fino a quando triplicano di volume.
  12. Spennelliamole ancora di uova e latte e inforniamo a 180° per 12/15 minuti.
  13. Per la granita, facciamo uno sciroppo di acqua e zucchero.
  14. Lasciamo raffreddare, poi lo mettiamo nel mixer insieme ai gelsi.
  15. Frulliamo, mettiamo in una pirofila tenendone un pochino da parte e mettiamo nel freezer per 2 ore.
  16. Quando si sarà congelato, tagliamo a pezzi e mettiamo nel mixer.
  17. Uniamo la restante parte che avevamo tenuto in disparte e frulliamo ancora.
  18. Serviamo la granita guarnendola con panna fresca e gocce di cioccolato insieme alla brioche.

Buon appetito!

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati