Benessere e relax nella grotta del freddo.

  • Pantelleria si trova nel cuore del Mediterraneo, a metà tra la Sicilia e il continente africano.
  • Offre ritmi di vita lenti, relax e panorami mozzafiato.
  • Il mare è cristallino e profondo e i fondali sono pieni di vita e di colori. Un vero paradiso.
  • Oltre alle sue spiagge mozzafiato e alle escursioni, ci sono piccole chicche.
  • L’isola ha anche delle risorse naturali da non perdersi: una vera e propria Spa a cielo aperto!

Pantelleria sa coccolare il corpo e lo spirito: la sua Grotta del Freddo ne è la prova. Si chiama anche “Pirtusu du Nutaro“, cioè pertugio del notaio, perché si trova nel terreno che un tempo era di proprietà del notaio Gaetano Valenza. Sorge nella contrada Bukkuram ed è un luogo davvero speciale. A renderla unica, infatti, è un evento unico nel suo genere. Le folate d’aria che percorrono la piccola faglia fanno evaporare l’umidità, immancabile nelle pareti, con il conseguente raffreddamento dell’ambiente. Più calda è la temperatura delle correnti circolanti al suo interno, più accentuato è il freddo. L’aria che fuoriesce dalla piccola finestra è particolarmente fredda nelle giornate di Scirocco, quando la temperatura esterna arriva a toccare i 40°C.

La Grotta del Freddo non è l’unico trattamento di benessere gratuito. Nel celebre lago di Venere (Specchio di Venere) sono presenti acque termali. In molti punto del lago vi sono sorgenti di acqua sulfurea, chiamate quadareddi, e fanghi ricchi di sostante minerali. Lì, nel cuore del mar Mediterraneo, c’è un’isoletta ricca di splendida natura. Pantelleria ha il nero della pietra vulcanica, il verde delle viti, l’azzurro del cielo e il turchese del mare. E il benessere dei trattamenti di bellezza gratuiti!

Articoli correlati