Muccunetti, come piccoli bocconcini. Si tratta di antichi dolcetti tipici di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani. Si realizzano con pochi ingredienti: zuccata, mandorle, zucchero e uova. La loro particolarità sta nel fatto che si realizzano tutti a mano, rigorosamente secondo l’antica ricetta, e si confezionano a uno a uno della carta velina, alla quale viene data la forma di grosse caramello. Tradizionalmente li si vende nel convento di San Michele, secondo il vecchio metodo di vendita. Si mettono i soldi in una ruota di ferro che gira e, in cambio del denaro, restituisce un pacchetto di dolci. I muccunetti sono nati grazie all’ingegno delle Suore Benedettine del Convento di clausura di San Michele, a Mazara del Vallo. In Sicilia esiste una preziosa tradizione pasticciera che ha avuto origine proprio nei conventi di clausura e ha arricchito l’arte dolciaria della Sicilia. Fin dall’antichità la preparazione dei dolci ha svolto un ruolo fondamentale nella vita monacale. I dolci realizzati venivano dati in dono come moneta e il chiostro acquistava l’attenzione del mondo esterno.

Come fare i Muccunetti

Ingredienti

  • 1 kg di mandorle spellate
  • 700 g di zucchero a velo
  • 600 g di zuccata
  • 5 albumi d’uovo
  • 1 cucchiaio di miele
  • Scorza di un limone grattugiata
  • Glassa di zucchero

Procedimento

  1. Per fare i muccunetti bisogna anzitutto macinare le mandorle e parte dello zucchero fino a ottenere un composto farinoso.
  2. Aggiungete il resto dello zucchero, il miele, la scorza di limone e gli albumi già montati a neve.
  3. Mescolate il tutto fino a quando l’impasto non risulterà liscio e omogeneo.
  4. Ricavate dal composto così formatosi, dei tocchetti di pasta e create delle palline non più grandi di 3-4 cm.
  5. In ognuna di esse formate un incavo che andrà riempito con un po’ di zuccata e sigillato con la pasta.
  6. Sistemate le palline su una teglia rivestita di carta da forno a una distanza di 2 cm circa.
  7. Infornate il tutto a 250 °C finché i muccunetti non diventeranno dorati. Ci vorranno non più di 10 minuti circa.
  8. Una volta cotti, lasciateli riposare sulla gratella per altri 5 minuti, spennellateli con un po’ di glassa di zucchero stemperato con acqua e lasciateli ad asciugare.
  9. Per fare la glassa bisogna cuocere a fuoco lento 200 grammi di zucchero a velo, 1 albume e il succo di un limone.
  10. Quando il composto si sarà addensato, mescolatelo ancora per qualche minuto fuori dal fuoco e poi spennellateci i muccunetti.

Buon appetito!

Foto @the_world_digested

Articoli correlati