Dolore e commozione per i funerali di Giorgio Casella, uno dei due giovani che ha perso la vita sabato scorso a Belmonte Mezzagno, in un terribile schianto. Tanti hanno partecipato, nella chiesa del Santissimo Crocifisso: parenti, amici e compagni di scuola hanno dato l’ultimo saluto a Giorgio, che aveva solo 17 anni. L’altra vittima è Kevin La Ciura, di 16 anni. Alla guida dell’auto c’era il 20enne R.M., che è rimasto ferito.

Coinvolto nell’incidente anche un 21enne, che è attualmente ricoverato all’ospedale Policlinico di Palermo: la prognosi sulla vita è riservata e le sue condizioni rimangono gravi.

Il conducente dell’auto è stato arrestato: prima dell’incidente avrebbe pubblicato su Instagram una foto con una bottiglia di champagne accanto al posto di guida, all’interno del veicolo. Gli esami alcolemici e tossicologici hanno confermato un tasso di alcol nel sangue superiore a quello consentito, oltre all’uso di cannabis.

Continuano le indagini da parte dei militari della compagnia di Misilmeri. Si sta verificando, in particolare, lo stato del tratto di strada in cui è avvenuto l’incidente. Ci sarebbe stata dell’acqua sul manto stradale. Bisognerà inoltre accertare se le condizioni dell’asfalto possono rappresentare una concausa della tragedia.

Articoli correlati