Negli anni 60 Virginio Bernieri e Anna Maria Oriboni si fidanzarono in Sicilia. 55 anni dopo si sono rincontrati e si sono sposati a Reggio Emilia, dimostrando che l’amore sa andare al di là del tempo.

Come raccontato dalla Gazzetta di Reggio, nel 1965 Virginio era un giovane ufficiale della Marina Militare e fu inviato in servizio ad Augusta, in provincia di Siracusa, dove conobbe Anna Maria. I due s’innamorarono e si fidanzarono.

Però, dopo poco più di un anno, Virginio fu trasferito in Australia e la relazione amorosa tra i due dovette soccombere all’immensa distanza.

Il tempo passa. Virginio si sposa, ha dei figli, resta vedovo e torna in Italia. Stessa storia per Anna Maria, con la differenza che ha divorziato. Ebbene, i due, dopo poco più di mezzo secolo, si rincontrano e si sposano in Sala del Tricolore a Reggio Emilia.

Matteo Iori, presidente del Consiglio Comunale di Reggio Emilia, ha raccontato: “Domenica ho avuto il piacere di celebrare il loro matrimonio, alla presenza dei loro figli, dei loro nipoti e di quanti gli vogliono bene. Evidentemente l’amore non ha scadenza”.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati