Ryanair ha presentato l’operativo più grande di sempre da Catania e Comiso. La flotta della compagnia irlandese basata nel capoluogo etneo aumenterà a 4 unità, che porteranno un investimento di 400 milioni di dollari e 120 posti di lavoro.

Le novità Ryanair dalla Sicilia Sud-Orientale

Crescono dunque gli investimenti di Ryanair in Sicilia, comprese 4 nuove rotte da Catania per Bruxelles, Francoforte, Genova e Londra, e 2 nuove da Comiso per Venezia e Bari. Si tratta, nel complesso, dell’operativo più grande di sempre da Catania e Comiso.

La flotta di Ryanair basata a Catania aumenterà a 4 unità, che porteranno un investimento di 400 milioni di dollari, 120 posti di lavoro nel settore dell’aviazione a Catania ed oltre 3.800 indiretti tra Catania e Comiso.

L’operativo per l’estate 2022 di Ryanair su Catania includerà:

  • 4 aerei basati – 1 aggiuntivo, 100 milioni di dollari di investimento ($400M totale);
  • Investimento di 400 milioni di dollari su Catania;
  • 32 rotte in totale, incluse 4 nuove rotte estive per Bruxelles, Francoforte, Genova e Londra;
  • Circa 560 voli a settimana;
  • Oltre 3.600 posti di lavoro totali.

L’operativo per l’estate 2022 di Ryanair su Comiso includerà:

  • 8 rotte in totale, incluse 2 nuove rotte estive per Bari e Venezia;
  • Circa 60 voli settimanali;
  • 360 posti di lavoro indiretti totali.

Voli da e per la Sicilia in offerta a 19,99 euro

Ryanair opererà oltre 600 voli a settimana per l’estate 2022. La compagnia ha lanciato una promozione con tariffe disponibili a partire da soli 19,99 euro a tratta. Sono tariffe per viaggi da marzo a ottobre, da prenotare entro sabato 26 marzo.

Da Catania, il Direttore Commercial di Ryanair Jason McGuinness ha dichiarato: «Ryanair è lieta di annunciare il proprio operativo da record dalla Sicilia sud-orientale e un aeromobile aggiuntivo all’aeroporto di Catania che rappresenta un ulteriore investimento di 100 milioni di dollari (400 milioni in totale)».

«Operazioni efficienti e tariffe aeroportuali competitive costituiscono le basi da cui Ryanair può garantire una crescita del traffico a lungo termine e una maggiore connettività. Abbiamo lavorato a stretto contatto con con i nostri partner degli aeroporti di Catania e Comiso per assicurare questa crescita e migliorare i servizi per coloro che vivono, lavorano o desiderano visitare la regione», ha aggiunto.

Sac: “Ryanair dà dimostrazione di ripartenza”

Il presidente e l’amministratore delegato di Sac dichiarano: «Ringraziamo Ryanair la cui presenza oggi ci dà dimostrazione concreta di ripartenza. I dati relativi al traffico passeggeri sono già un indicatore di ripresa, dopo due anni di sacrifici, ma il basamento di un ulteriore aereo, la presentazione di ben 4 nuove rotte e la conferma delle destinazioni della Summer 2022, sono novità che ci rendono ulteriormente soddisfatti».

Si aggiungono le dichiarazioni del presidente e dell’amministratore delegato di Soaco: «Questo forte potenziamento delle rotte fa sì che l’aeroporto di Comiso si riconfermi particolarmente attrattivo come destinazione, a beneficio anche del comparto turistico a cui con particolare attenzione guardiamo in vista della stagione estiva».

«Ringraziamo Ryanair per il sempre più determinato interesse a investire sul nostro territorio e per lo sforzo che sta garantendo anche in una questa fase di lenta e progressiva ripresa del comparto, sempre nel segno di una proficua collaborazione e di una logica sinergica con l’aeroporto di Catania», concludono.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati