L'autopsia sul corpo di George Michael sarebbe "inconcludente". Lo rivela il sito di gossip americano "TMZ". Dunque l'esame autoptico non sarebbe sufficiente a stabilire le cause esatte della morte. Le forze dell’ordine si limitano a parlare di "morte inspiegabile, ma non sospetta".

Nei prossimi giorni dovrebbero essere praticate ulteriori indagini sul corpo dell’artista – compresi approfonditi test tossicologici – per stabilire con certezza che cosa abbia provocato il decesso avvenuto nel giorno di Natale.

Le fonti di "TMZ" hanno specificato che nessun elemento farebbe pensare che la morte sia sopravvenuta in seguito a una overdose, un’ipotesi che era stata avanzata dalla stampa britannica a poche ore dall’inspiegabile dipartita dell’artista.