Dei laghi siciliani si parla sempre troppo poco, eppure anche su questo argomento c’è molto da dire. Per recuperare un po’, abbiamo deciso di parlare del lago Garcia, noto come Diga Garcia. Si tratta di un lago artificiale, che ricade nel comune di Contessa Entellina, a breve distanza dai comuni di Poggioreale e Monreale, quindi in provincia di Palermo.

Il lago si trova a 194 metri sul livello del mare, è lungo 4,7 chilometri e largo 1,65 chilometri nel punto di maggiore ampiezza. Può contenere 80 milioni di metri cubi alla quota di massimo invaso.

L’invaso è stato realizzato dal Consorzio per l’Alto e Medio Belice, nella prima metà degli anni Ottanta, a seguito dello sbarramento del Belice Sinistro. È nato per risolvere il problema dell’irrigazione delle colture. Oggi si integra perfettamente nel paesaggio circostante ed è diventato un riferimento per gli uccelli migratori, che sostano in gran numero durante lo svernamento.

Insieme alla contigua Rocca di Entella è una riserva naturale. Tra le specie di pesci presenti, vi sono il pesce persico, il persico trota, il persico spigola, la carpa, il pesce gatto, l’anguilla e il carassio.