Avete mai sentito parlare delle Lasagnette a ‘ntoppu? Si tratta di uno buonissima ricetta siciliana con la ricotta salata. Questo primo piatto siciliano è perfetto per un giorno speciale, ma ha anche il pregio di rendere speciale ogni pasto.

Prepararlo è molto semplice e oggi vi spieghiamo come fare, a cominciare proprio dalla pasta fresca. Per rendere ancora più buone le lasagnette infatti, non c’è niente di meglio di una pasta realizzata a mano. La ricetta delle lasagnette a ‘ntoppu ha il pregio di essere abbastanza veloce.

Ecco la ricetta delle lasagnette siciliane a ‘ntoppu. Per prima cosa, naturalmente, vediamo insieme gli ingredienti per 4 persone.

  • 300 g di farina
  • 100 g di ricotta salata
  • 1,5 kg di pomodori maturi
  • 1 cipolla
  • 1 rametto di basilico
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • zucchero
  • semola di grano duro
  • sale e pepe

Per preparare queste deliziose lasagnette alla siciliana, basta seguire questi passaggi.

  1. Setacciate la farina sulla spianatoia e impastate con l’acqua salata necessaria. Otterrete una pasta soda ed elastica.
  2. Stendete la pasta in sfoglie sottili e ricavate delle tagliatelle larghe poco più di 1 cm.
  3. Cospargete la pasta con una mangiata di semola, affinché non si attacchino tra di loro. Lasciate asciugare su un canovaccio.
  4. Lavate e spezzettate grossolanamente il pomodoro.
  5. Mettete il pomodoro in un tegame e lasciatelo stufare per una decina di minuti.
  6. Passate il pomodoro al passaverdura e versate la purea in una casseruola con olio e un soffritto di cipolla.
  7. Condite con basilico, sale, pepe e poco zucchero. Fate addensare a fuoco lento.
  8. Lessate le lasagne in abbondante acqua salata. Scolatele e conditele con il sugo.
  9. Completate con la ricotta salata grattugiata e servite.

Buon appetito!