Avevano lasciato in auto il figlioletto perché doveva fare un pisolino ed erano andati a fare una passeggiata. La vettura era parcheggiata al sole, con una temperatura vicina ai 50 gradi. Due cittadini della Repubblica Ceca sono stati denunciati dai carabinieri per l'ipotesi di abbandono di minori: la vicenda è avvenuta nel parcheggio di un camping in provincia di Venezia.

Un uomo ha notato che dentro l'auto in sosta c'era un bimbo addormentato, con i finestrini completamente chiusi, quindi è intervenuto, rompendo un finestrino e attendendo i soccorrsi. Si stima che vi fossero nell'abitacolo tra i 45 e i 50 gradi. Il bambino, di 4 anni, era in buone condizioni, forse perché era stato rinchiuso solo da pochi minuti. I militari dell'Arma, poco dopo, hanno rintracciato i genitori, che si erano allontanati per una passeggiata.