La Sicilia in tv: la puntata di Linea Blu Siracusa.

  • La trasmissione di Rai1, dopo la puntata girata a Catania e dintorni, si è fermata nel Siracusano.
  • La conduttrice Donatella Bianchi ha visitato Brucoli, Ortigia e il Plemmirio.
  • Un viaggio di scoperta nel mare più blu.

Le bellezze della Sicilia sono state nuovamente protagoniste in tv, nella puntata della trasmissione Linea Blu andata in onda sabato 31 ottobre. Donatella Bianchi, insieme alla sua squadra, ha accompagnato i telespettatori alla scoperta a Brucoli, Ortigia e nell’Area Marina Protetta del Plemmirio. Il viaggio di Linea Blu Siracusa ha avuto inizio a Brucoli, località da secoli vocato alla pesca. È stato visitato l’omonimo faro, recuperato quest’anno ed inaugurato per l’occasione dalla conduttrice del programma. Un recupero che si è potuto realizzare grazie ad un’iniziativa dell’Agenzia del Demanio che punta al recupero e riuso di beni pubblici situati lungo la costa a fini turistico-culturali coinvolgendo alcuni dei più straordinari territori costieri italiani.

Scendendo lungo la costa, una sosta ad Ortigia è praticamente doverosa. Un luogo che custodisce le antiche vestigia di Siracusa e la sua storia. La trasmissione ne ha raccontato i miti, le tradizioni ma anche la sua quotidianità visitando il mercato del pesce. Il viaggio di Donatella Bianchi è proseguito verso sud fino ad arrivare all’Area Marina Protetta del Plemmirio. Oltre ad una visita alla nuova sede, ha raccontato le attività in mare. Nella puntata si è parlato di surriscaldamento globale con un progetto che vede capofila Greenpeace. Il progetto si chiama “mare Caldo”, e vuole mettere in connessione le Aree marine protette italiane per costruire una rete fatta di nodi locali, per raccogliere dati quantitativi e scientificamente rilevanti sulle condizioni della porzione italiana del mare mediterraneo, e sulle variazioni progressive delle temperature. Questi dati verranno poi messi in relazione con le popolazioni vegetali e animali in base alle diverse profondità.

Per vedere la puntata di Linea Blu Siracusa, clicca qui.

Articoli correlati