Linea Verde Life” ha fatto tappa a Catania. Ancora una volta le telecamere della Rai si sono fermate in Sicilia, mostrando al pubblico una puntata dedicata alla nostra bellissima isola. Marcello Masi e Daniela Ferolla hanno condotto gli spettatori alla scoperta del capoluogo siciliano.

Il viaggio dei conduttori è partito in uno dei luoghi-simbolo non soltanto di Catania, ma anche di tutta la Sicilia: l’Etna, chiamato affettuosamente ‘a Muntagna. Alle pendici del più grande e più alto vulcano d’Europa, c’è stato spazio per approfondire l’importante l’attività di monitoraggio che svolge l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Si è parlato poi dell’innovazione, con una macchina progettata dagli studenti dell’Università di Catania. Il veicolo, con un litro di benzina, può percorrere dai 100 ai 300 km.

Durante la puntata, è stata protagonista anche una start up siciliana che ha dato vita alla prima casa di cartone ondulato. Si è inoltre compreso come il porto di Catania, grazie agli studi del Dipartimento di Ingegneria civile e Architettura dell’Università catanese, si stia dotando di mantellate, utili a resistere alle mareggiate. Una puntata davvero interessante, dunque, che ha toccato tantissimi argomenti: dalla coltivazione in acquaponica alla forestazione urbana, fino ai dromedari alle pendici dell’Etna.

La puntata è andata in onda sabato 23 novembre e potete vederla integralmente su RaiPlay, cliccando qui.