Fervono i preparativi a Francavilla di Sicilia (Messina) per la terza edizione della manifestazione L’Oro dell’Alcantara, che si terrà nei due weekend del 30 novembre e 1 dicembre e del 7 e 8 dicembre. Saranno giornate dedicate alle tradizioni locali, per far rivivere e assaporare la genuinità dei prodotti agroalimentari, ed in particolare consentire ai produttori della zona di far conoscere l’eccezionale bontà dell’olio extravergine di oliva, dei dolci tipici, come a “cuddurredda china”, e di ogni altro prodotto gastronomico e artigianale della Valle dell’Alcantara.

Francavilla di Sicilia (Messina) è nota come Città dell’Olio e fa parte dell’omonima associazione nazionale nata ne 2010.

La villa Wojtyla, a partire dalle ore 10, sarà teatro della sagra, con degustazione di olio extravergine di oliva, di dolci locali e di tutte le prelibatezze della valle, peri apprezzare i lavori dei maestri artigiani, oltre che prodotti di alcune attività del nostro territorio.

Questa manifestazione ha come obiettivo il ritorno alla tradizione, nell’ottica dello sviluppo storico-culturale, attraverso la riscoperta di manufatti artigianali e di produzioni agroalimentari di nicchia, nonché la valorizzazione dei beni culturali esistenti che saranno visitabili per tutta la durata della manifestazione.