Come fare in casa i Lulù Messinesi.

  • La ricetta tradizionale siciliana per preparare dei deliziosi dolci di pasta choux, da farcire di panna o crema.
  • La forma è un po’ irregolare, il ripieno semplicemente divino.
  • Se si vuole conoscere meglio la cucina messinese, non si può proprio fare a meno di questo dolce!

Non si finisce mai di conoscere le ricette della pasticceria siciliana. La nostra isola è ricca di preparazioni che deliziano il palato, tra semplicità e sfarzo. Oggi facciamo tappa a Messina, per conoscere da vicino un dolce che non ha bisogno di troppi fronzoli per essere buonissimo. Si tratta del Lulù Messinese: una pasta choux (pasta bigné), dalla forma irregolare, che quasi ricorda quella di un cavolo. Stando a quanto spiegano i messinesi doc, la versione più autentica dei Lulù Messinesi è quella ripiena di panna, ma sono eccellenti anche le versioni con crema pasticciera o crema alla gianduia. La verità è che sono buoni sempre e che potrete prendere la scusa delle varianti come un’occasione per gustarne più di uno. Di seguito trovate la ricetta di base, alla quale potrete aggiungere il ripieno che preferite. Vi serviranno degli stampini adatti (quelli per muffin o babà).

Ricetta del Lulù Messinese

Ingredienti per 1o Lulù Messinesi

  • 150 gr di farina 00
  • 150 gr di acqua
  • 150 gr di strutto (o burro)
  • 200 gr di uova intere
  • 1,5 gr di sale
  • 4 gr di zucchero.

Procedimento

  1. Fate bollire l’acqua con lo strutto a pezzetti, quindi unite a fuoco lento il sale e la farina.
  2. Otterrete un impasto consistente, che va fatto cuocere per circa 5-10 minuti. Deve risultare asciutto.
  3.  Spegnete il fuoco e fate raffreddare.
  4. Ungete gli stampini con l’olio e disponeteli su una teglia da forno.
  5. Sbattete i tuorli e incorporateli al composto di farina, acqua e strutto, quindi montate gli albumi a neve ferma e uniteli.
  6. Amalgamate tutto, fino a ottenere un composto liscio.
  7. Versate in ogni stampino il composto.
  8. Infornate in forno già caldo a 180°, per circa 40-45 minuti.
  9. Abbassate la temperatura a 150° e lasciate per altri 10 minuti.
  10. Una volta tiepidi, i Lulù Messinesi si sformano senza fatica.
  11. Riempiteli come preferite e spolverateli di zucchero a velo.

Buon appetito!

Articoli correlati