Avete mai sentito parlare dei Lulù Messinesi? Si tratta di buonissimi dolci di pasta choux (o pasta bignè), dalla forma un po’ irregolare, che potrebbe ricordare quella di un cavolo.

La pasta viene farcita con panna, ricotta, crema pasticcera o crema alla gianduia. Basta soltanto guardarli per essere conquistati: vediamo insieme come prepararli. Oggi vi diamo la ricetta di base, starà a voi decidere quale crema aggiungere.

Ingredienti per 1o Lulù Messinesi

  • 250 g di acqua
  • 150 g di strutto
  • 200 g di farina
  • 5 g di sale
  • 7 uova

Procedimento

  1. Fate bollire l’acqua con lo strutto, quindi unite a fuoco lento il sale e la farina.
  2. Otterrete un impasto consistente, che va fatto cuocere per circa 5-10 minuti. Deve risultare asciutto.
  3.  Spegnete il fuoco e fate raffreddare.
  4. Ungete gli stampini con l’olio e disponeteli su una teglia da forno.
  5. Sbattete i tuorli e incorporateli al composto di farina, acqua e strutto, quindi montate gli albumi a neve ferma e uniteli.
  6. Amalgamate tutto, fino a ottenere un composto liscio.
  7. Versate in ogni stampino il composto.
  8. Infornate in forno già caldo a 180°, per circa 40-45 minuti.
  9. Abbassate la temperatura a 150° e lasciate per altri 10 minuti.
  10. Una volta tiepidi, i Lulù si sformano senza fatica.
  11. Riempiteli come preferite e spolverateli di zucchero a velo.

Buon appetito!

Foto: TripAdvisor