Mestolo

La polizia ha arrestato Palma Cariolo, messinese di 51 anni, per avere colpito ripetutamente al volto con un mestolo da cucina un medico, dopo essersi introdotta nell'Istituto di Igiene Mentale di via S.Elia a Messina.

La donna è stata subito bloccata dal personale della struttura medica ed è stata sottoposta agli arresti domiciliari, con l’accusa di lesioni personali aggravate.

La vittima dell’aggressione è stata giudicata guaribile in 10 giorni.