Il grande caldo non molla la presa.

  • Meteo Sicilia, ancora temperature sopra la media di stagione.
  • Previsti picchi anche di 37 gradi.
  • Ecco cosa ci aspetta nei prossimi giorni.

Stop al grande caldo ovunque, ma non in Sicilia. Nelle prossime ore la colonnina di mercurio scenderà in tutta la Penisola, ma non nell’Isola. Si rimane, dunque, sopra la media di stagione, con picchi anche di 37 gradi. Una perturbazione arrivata nella serata di domenica sta conquistando l’Italia, portando con sé un brusco calo termico. Le temperature stanno già scendendo sotto la media in regioni come Friuli ed Emilia Romagna. Nelle prossime ore la situazione si estenderà anche al resto dell’Italia, lasciando esclusa solo la Sicilia: vediamo i dettagli.

Meteo Sicilia, previsioni per i prossimi giorni

Secondo le previsioni meteo Sicilia, dunque, faremo ancora i conti con il caldo. Domani, mercoledì 25 agosto, la perturbazione coinvolgerà anche alcune regioni meridionali: in Campania sono attesi rovesci e temporali. Schiarite maggiori in Calabria e Sicilia, che potrebbero tuttavia essere interessate da fenomeni locali sui rilievi e sui settori tirrenici. Temperature in calo in Campania, stabili con caldo altrove. I venti saranno moderati.

Nella giornata di giovedì 26 agosto si verificherà qualche rovescio sul basso Tirreno (tra sud della Calabria e nord della Sicilia), specialmente a ridosso dei rilievi montuosi. Le aree più esposte saranno Cilento, Pollino, versante orientale della Sila, Aspromonte, Nebrodi ed Etna. Le temperature saranno in lieve calo. Diminuzione più marcata nei valori massimi nelle aree interessate dalle precipitazioni. I venti saranno moderati dai quadranti settentrionali o deboli a regime di brezza.

Tra venerdì 27 e sabato 28 un nuovo impulso d’aria fredda investirà gran parte del Nord. Su queste zone le temperature potranno perdere anche 10°C rispetto alla precedente settimana. Sul resto del Paese, la differenza sarà meno evidente e i valori si manterranno più elevati. Un calo, sia pure più leggero, ci sarà ovunque. Per saperne di più, bisogna attendere i prossimi aggiornamenti del meteo Sicilia.

Articoli correlati