Le previsioni meteo Sicilia per il 24 e il 25 novembre.

  • Continuano a prevalere condizioni meteo instabili.
  • A portare il maltempo è un vortice di bassa pressione, che si sposta lentamente sul Nord Africa.
  • Previste nuvolosità diffusa e rovesci.

Prosegue l’ondata di maltempo che interessa in questi giorni il meridione del nostro Paese. Vediamo insieme le previsioni meteo Sicilia per martedì 24 e mercoledì 25 novembre. La Protezione Civile ha diramato una nuova allerta meteo che interessa la nostra regione. In particolare, la criticità è gialla su Sicilia Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale e versante tirrenico. Allerta arancione, invece, per Sicilia Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie.

Il residuo maltempo insisterà ancora tra Calabria e Sicilia. La colpa è di un vortice di bassa pressione che si sta lentamente spostando sul Nord Africa. Sul resto d’Italia, invece, il consolidarsi dell’anticiclone delle Azzorre manterrà le condizioni meteo più stabili, con prevalenza di tempo soleggiato e l’insidia di qualche nebbia durante le ore più fredde. Un nuovo peggioramento è atteso a partire da venerdì 27 novembre e nel corso del fine settimana del 28 e 29 novembre.

Nella giornata di oggi, martedì 24 novembre, ci sarà una nuvolosità più diffusa su versante adriatico e al Sud, con qualche rovescio o temporale su Calabria e Sicilia. Le temperature minime saranno in lieve rialzo al Centro, intorno o poco sotto lo zero al Nord. Le massime in leggera diminuzione nelle Alpi, su regioni peninsulari e Sardegna. Venti da deboli a moderati settentrionali su mari e regioni centro-meridionali, con rinforzi sul mar Ionio.

Domani, mercoledì 25 novembre, cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le regioni del Nord Italia, e su Toscana, Umbria, Marche, gran parte del Lazio e delle coste campane. Maggior nuvolosità sulle altre regioni, specialmente tra Calabria e Sicilia orientale, con il persistente rischio di piogge. Non ci saranno grandi variazioni per quanto riguarda le temperature. Venti in prevalenza deboli, con mari in generale poco mossi.

Articoli correlati