Anche quest’anno gli esperti del Gambero Rosso hanno scelto i migliori vini della Sicilia, inseriti nella Guida ai Vini d’Italia 2020. Il testo include ben 22mila vini, sui 45mila degustati dagli oltre 70 esperti della Città del Gusto.

Tra i vini di Sicilia che si sono aggiudicati i prestigiosi 3 bicchieri, cioè il massimo riconoscimento, sono grandi protagoniste le etichette dell’Etna. I  Tre Bicchieri siciliani sono 26: tra le novità ci sono il Nero d’Avola Fontanelle ’14, della storica cantina Curto, e il Terre Rosse di Giabbascio ’18 di Centopassi.

I migliori vini siciliani secondo il Gambero Rosso

  • Cerasuolo di Vittoria Giambattista Valli Paris 2017 – Feudi del Pisciotto
  • Contrada C 2017 – Passopisciaro
  • Eloro Nero d’Avola Fontanelle 2014 – Curto
  • Etna Bianco A’ Puddara 2017 – Tenuta di Fessina
  • Etna Bianco Alta Mora 2018 – Alta Mora
  • Etna Bianco Cavanera Ripa di Scorciavacca 2017 – Firriato
  • Etna Rosato Mofete 2018 – Palmento Costanzo
  • Etna Rosso 2017 – Tornatore
  • Etna Rosso Arcurìa 2017 – Graci
  • Etna Rosso Contrada Monte Serra 2017 – Benanti
  • Etna Rosso Feudo di Mezzo 2016 – Cottanera
  • Etna Rosso V. Barbagalli 2016 – Pietradolce
  • Etna Rosso Vico Prephylloxera 2016 – Tenute Bosco
  • Etna Rosso Vign. Monte Gorna Ris. 2013 – Nicosia
  • Faro 2017 – Le Casematte
  • Malvasia delle Lipari Passito 2018 – Caravaglio
  • Noto Nero d’Avola Santa Cecilia 2016 – Planeta
  • Passito di Pantelleria Ben Ryé 2016 – Donnafugata
  • Sicilia – Perricone Furioso 2016 – Assuli
  • Sicilia Bianco Maggiore 2018 – Rallo
  • Sicilia Bianco Nozze d’Oro 2017 – Tasca d’Almerita
  • Sicilia Catarratto Terre Rosse di Giabbascio 2018 – Centopassi
  • Sicilia Grillo Shamaris 2018 – Cusumano
  • Sicilia Grillo V. di Mandranova 2018 – Alessandro di Camporeale
  • Sicilia Mandrarossa Cartagho 2017 – Cantine Settesoli
  • Sicilia Nero d’Avola Saia 2017 – Feudo Maccari