Il Teatro Antico di Taormina ospiterà la Première italiana del nuovo film di animazione “Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo“. Per la prima volta, dunque, i celebri personaggi gialli prodotti da Illumination sbarcano nella Perla dello Ionio.

I Minions sbarcano al Teatro Antico di Taormina

Il film, diretto da Kyle Balda,  sarà presentato il 30 giugno alla 68esima edizione del Taormina Film Fest, in programma dal 26 giugno al 2 luglio 2022. Il nuovo capitolo del più grande franchise d’animazione della storia sarà distribuito negli Stati Uniti il 1° luglio e il 18 agosto in Italia. L’anteprima del film verrà preceduta da una speciale introduzione di Max Giusti.

È proprio Giusti, infatti, ha dare ancora la voce italiana al perfido Gru: alla première siciliana il conduttore interagirà con i Minions in ologramma 3D.

«Desideriamo ringraziare Illumination e Universal che hanno concesso la proiezione di Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo per un pubblico di tutte le età al Teatro Antico, un’esperienza entusiasmante per il Taormina Film Fest», hanno dichiarato i direttori del Festival Francesco Alò, Alessandra De Luca e Federico Pontiggia.

«E questa volta gli impertinenti Minions e Gru, il più grande supercattivo del mondo, saranno mostrati non solo nel film ma anche sul palco con Max Giusti. Questo nuovo capitolo della saga d’animazione campione di incassi, inaugurata nel 2010 da “Cattivissimo Me”, è l’ennesima conferma dell’eccellente qualità di una linea editoriale sotto la guida di Chris Meledandri, fondatore e Ceo di Illumination».

Il nuovo film

Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo” racconta le origini della storia in cui il più grande supercattivo del mondo incontra per la prima volta i “Minions”, forma la truppa più spregevole del cinema e affronta la più inarrestabile forza criminale mai assemblata. Molto tempo prima di diventare il signore del male, Gru (Max Giusti) è solo un dodicenne di periferia che trama per conquistare il mondo dal suo seminterrato.

Ma non sta andando particolarmente bene. Quando Gru si imbatte nei Minion, fra cui Kevin, Stuart, Bob e Otto (un nuovo Minion che sfoggia un apparecchio per i denti e un disperato bisogno di compiacere) questa famiglia improbabile unisce le forze. Insieme, costruiscono la loro prima tana, progettano le loro prime armi e si impegnano per portare a termine le loro prime missioni.

Quando il famigerato supergruppo di supercattivi, i Malefici 6, caccia il loro leader, il leggendario combattente di arti marziali Wild Knuckles, Gru, il loro fanboy più sfegatato, fa un colloquio per diventare il loro nuovo membro.

I Malefici 6 all’inizio non restano impressionati dal minuscolo, aspirante cattivo, ma poi Gru li batte in astuzia (e li fa infuriare) e diventa improvvisamente l’acerrimo nemico dei più cattivi del mondo. Con Gru in fuga, i Minion cercano di imparare l’arte del kung fu per salvarlo, e Gru scopre che anche i cattivi hanno bisogno di un piccolo aiuto dai loro amici.

Caratterizzato da un’azione più spettacolare di ogni altro film nella storia di Illumination e ricco di quell’umorismo sovversivo che è la cifra del franchise, questo nuovo capitolo è prodotto da Chris Meledandri e dai suoi collaboratori di lunga data Janet Healy e Chris Renaud.

Il film è diretto dal regista Kyle Balda, che torna a dirigere il franchise dopo “Cattivissimo me 3” e “Minions”, con Pierre Coffin, l’iconica voce dei Minions, e una fantastica colonna sonora anni ’70 per gentile concessione del leggendario produttore musicale Jack Antonoff, vincitore di un Grammy.

Il Taormina Film Festival

La 68ma edizione del Taormina Film Fest si svolgerà dal 26 giugno al 2 luglio 2022. È prodotto e organizzato da Videobank su concessione della Fondazione Taormina Arte Sicilia, con il patrocinio dell’Assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana, della Sicilia Film Commission, del Comune di Taormina e del MiC Ministero della Cultura. In collaborazione con il Parco Archeologico Naxos Taormina. Tutte le informazioni su www.taorminafilmfest.it.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati