Nessuno poteva immaginare che nel mese di Maggio sarebbe arrivata ancora neve sulle Madonie ma, il freddo e il vento gelido con temperature in picchiata ha messo in evidenza che il maltempo non lascia sereni gli animi della gente. Già da qualche giorno si era messo in cantiere un peggioramento e così è stato in tutti i sensi, visto che già nella nottata un velo nevoso è arrivato sulle Alte Madonie.

 

Parliamo di Piano Battaglia (foto), luogo sciistico del territorio, e luogo in cui già si è visto nelle ultime settimane anche qualche sprazzo di sole e di verde naturale sui monti, ma è sopraggiunto un cambio repentino di temperature e sbalzi fisici che. la grande maggioranza di persona costa caro anche sulla propria pelle. Il forte vento di questi giorni non ha fatto ingenti danni sul territorio ma la caduta di alberi e qualche tetto scoperchiato certamente non farà notizia, visto che ormai sono argomenti all’ordine del giorno.

Estate che tarda ad arrivare e problemi fisici che devono mettersi in evidenza, con tante gente a letto e influenza costante……pazienza

 

Antonio David