La Sicilia è una terra molto amata. Storicamente, ha sempre affascinato i viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo e continua a riscuotere consensi. Soltanto poche settimane fa, il New York Times l’ha inserita tra le mete da visitare nel 2020 e anche GQ Italia, sulla scia del successo, ha voluto parlare dei motivi per organizzare una vacanza sulla nostra Isola.

Ecco, dunque, 5 motivi per visitare adesso la Sicilia, come riportato nell’articolo di GQ a firma di Filippo Piva.

  1. Perdersi tra arte, storia e cultura
    Dalla Valle dei Templi al Duomo di Monrale, da Palermo a Catania, “In Sicilia le lancette del tempo possono tornare indietro di millenni con il semplice schioccare delle dita”.
  2. Un itinerario tra le isole
    Le isole minori sono tra le mete più affascinanti. Basta citare Eolie, Egadi, Pelagie e la splendida Pantelleria.
  3. Il fascino dell’Etna
    Pochi vulcani riescono ad affascinare come il gigante siciliano. Si può scegliere tra escursioni guidate, giri in mountain bike o aperitivi nelle cantine vinicole.
  4. Non solo cannoli
    “Impossibile tornare a casa dimagriti dalla Sicilia. Il cibo, qui, è parte integrante della cultura”. L’elenco delle prelibatezze che si possono gustare è praticamente infinito, tra arancine, pasta di mandorle e creazioni al pistacchio.
  5. Brindisi indimenticabili
    La valorizzazione dei vitigni autoctoni, affiancati a quelli internazionali, ha dato vita ad alcune delle realtà vitivinicole più apprezzate d’Italia.

Foto Wikipedia – Credits