Il nuovo incubo degli automobilisti si chiama "Nuova Il urban security-streen monitoring" ed è un dispositivo in dotazione ai vigili urbani: può segnalare in tempo reale diverse infrazioni, come il passaggio nelle zone a traffico limitato, la mancata revisione del veicolo, la sosta irregolare o un'assicurazione scaduta. Come spiega lo Studio Cataldi, Nuvola darà anche la possibilità di identificare eventuali veicoli rubati e sottoposti a fermo o sequestro amministrativo.

Il sistema, sviluppato da Telecom Italia, è stato al momento adottato dal Comune di Pisa, ma presto potrebbe essere preso in considerazione in altre parti d'Italia. Il software, oltre a svolgere lo stesso compito dello Street Control, monitora in tempo reale anche la regolarità della copertura assicurativa e della revisione dei veicoli intercettati.

Le auto della polizia municipale avranno a bordo una telecamera per analizzare tutti i veicoli: attraverso il numero di targa verranno rilevate le irregolarità e le multe arriveranno in tempo reale. Il sistema "Black e White list", inoltre, permettera di verificare la posizione di tutti i veicoli che non rispettano gli ingressi nelle zone a traffico limitato. Automobilista avvisato, mezzo salvato!