Nel 2021 Amazon ha investito oltre 4 miliardi di euro in Italia e ha siglato diversi accordi con alcune Regioni, tra cui la Sicilia, per arrivare a formare altre 20mila pmi e start-up italiane entro la fine di quest’anno. Ha anche scelto la nostra isola per i suoi primi due progetti solari off-site, impianti agro-fotovoltaici innovativi.

Gli investimenti Amazon in Italia

L’azienda ha annunciato che, solamente nel 2021, ha investito oltre 4 miliardi di euro nel nostro Paese, circa il 30% dei 12,6 miliardi di euro investiti in totale in Italia dall’apertura, avvenuta nel 2010.

L’Italia è una fucina di talenti e di opportunità e siamo lieti di svolgere un ruolo di promozione e di sostegno alla crescita, ancora più importante in uno scenario di incertezza“, ha detto Mariangela Marseglia, VP Country Manager Amazon.it e Amazon.es.

Nel corso del 2021, Amazon ha aperto nuove sedi e ha oltre 60 strutture in tutta Italia, non solo logistiche, ma anche corporate. Secondo un recente studio di Keystone Strategy, grazie agli effetti indiretti dei suoi investimenti nel 2021,  ha contribuito alla creazione di oltre 48mila nuovi posti di lavoro, ad esempio nel settore delle costruzioni, della logistica e dei servizi.

I posti di lavoro indiretti, in totale, sono stati 108mila, includendo i 60mila posti di lavoro creati dalle piccole e medie imprese italiane che utilizzano i servizi di Amazon per il proprio business e per esportare i prodotti italiani nel mondo. Sempre nel 2021, la forza di lavoro di Amazon è salita a 14mila persone.

Le attività per le pmi

Nel 2021, le pmi italiane che vendevano sugli store di Amazon erano più di 20mila. Circa la metà di queste ha esportato i propri prodotti in tutto il mondo. L’azienda, nello scorso mese di maggio, ha annunciato un nuovo obiettivo: aiutare le pmi che vendono sul suo store a raggiungere la cifra di 1,2 miliardi di euro di vendite annuali all’estero, raddoppiando quasi il valore delle esportazioni del 2020.

Attraverso il programma di formazione gratuita “Accelera con Amazon”, dedicato alla crescita e alla digitalizzazione delle piccole e medie imprese italiane, più di 11mila pmi e imprenditori italiani hanno ridotto il loro gap digitale nel 2021. L’obiettivo è formare altre 20mila pmi e start-up italiane entro la fine di quest’anno. La società ha anche siglato diversi accordi con le Regioni Liguria, Sicilia, Marche, Abruzzo, Umbria, per portare il suo supporto alle imprese del territorio.

Sostenibilità e progetti in Sicilia

Amazon sta anche investendo in energia eolica e solare, per raggiungere il 100% di energia rinnovabile nelle sue attività globali entro il 2025, contestualmente all’obiettivo di raggiungere le zero emissioni nette di CO2 entro il 2040. A tal proposito, ha annunciato i primi due progetti solari off-site in Sicilia.

Si tratta di due impianti agro-fotovoltaici innovativi, che combinano energia pulita e colture agricole. Grazie ad un terzo progetto di prossima realizzazione, la capacità produttiva totale in Italia raggiungerà i 106 MW. Inoltre, 17 siti in Italia sono dotati di impianti di pannelli fotovoltaici sui tetti e ognuno di questi impianti può generare fino all’80% del fabbisogno energetico annuale di una singola struttura logistica.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati