Non si rassegna alla fine della relazione con il suo ex fidanzato e perde la testa, scatenando la violenza. La polizia ha denunciato a piede libero una 32enne palermitana per quanto avvenuto ieri sera nella centralissima via Carlo Alberto Dalla Chiesa. La donna, accecata dalla gelosia, ha aggredito il suo ex compagno, "colpevole" di averla lasciata per vivere una relazione sentimentale con un’altra ragazza.

I poliziotti sono entrati in azione dopo una telefonata che segnalava un'aggressione. Già poco prima la giovane aveva aggredito l’attuale compagna del suo ex fidanzato, afferrandola per i capelli e rubandole il telefono cellulare. L'"arrabbiata" ha rintracciato l’ex fidanzato, lo ha raggiunto sul posto di lavoro di un parente, quindi l'aggressione in via Dalla Chiesa. 

Inevitabile, a quel punto, la denuncia da parte della polizia.