Centinaia di farfalle colorate e bellissime. Leggiadre, con un arcobaleno addosso, hanno già preso il volo nella Casa delle Farfalle di Palermo, inaugurata al Parco Uditore. Si potranno ammirare oltre 300 specie.

Casa delle Farfalle, magia e colore a Palermo

Il Parco Uditore è una «Location ideale per la casa delle farfalle – racconta a BlogSicilia Enzo Scarso, curatore casa delle Farfalle – Un’area ben curata da ragazzi volontari che la mantengono bene come fosse un giardino privato. Dentro la casa ci sono farfalle bellissime che provengono da tutto il globo, a disposizione per i turisti e i tanti visitatori».

Si potranno ammirare circa 300 specie di farfalle e se ne possono vedere tante nuove ogni settimana. «Ci sono anche laboratori a corredo dell’iniziativa, le scolaresche possono intrattenersi nel parco, godere di questi spazi e fare attività ludico ricreative», aggiunge scarso.

Presente all’inaugurazione anche Gaetano Armao, assessore all’Economia, secondo cui si tratta di «Una splendida iniziativa che valorizza Parco Uditore, riaperto con uno sforzo corale. La Regione ha un progetto da un milione e mezzo per la sua manutenzione straordinaria, una bella opportunità per Palermo».

A rappresentare la Regione anche Toto Cordaro, assessore all’Ambiente, che dice: «Il Parco Uditore da luogo simbolo, diventa luogo di bene comune quotidiano. Un altro tassello per portare Palermo verso canoni di normalità e benessere».

Il giardino tropicale urbano

Nel Parco, simbolo di riscatto sociale e di amore per la natura, la “Casa delle Farfalle” trova il suo habitat naturale. La scelta dell’ideatore e curatore del progetto, Enzo Scarso, infatti offrire ai visitatori uno spazio più informale, rispetto ad una sede museale di tre anni fa, e consentire loro, dopo il viaggio di scoperta del giardino tropicale urbano, di godere degli spazi naturali, dei percorsi ciclo-pedonali, dei 2.000 mq di area gioco che il Parco ospita, in piena comunione con la natura.

Un team di esperti naturalisti guiderà i fruitori nel viaggio di scoperta, risolvendo dubbi e offrendo approfondimenti e piccole curiosità. Ma si potrà anche partecipare attivamente a laboratori e alle iniziative curati direttamente dalla cooperativa sociale Parco Uditore che si occupa della gestione e della manutenzione del parco 365 giorni l’anno senza l’ausilio di fondi pubblici.

 

La Casa delle Farfalle anche a Marsala

Nata con una finalità didattica, oltre che naturalistica e ludica, la “Casa delle Farfalle” è una mostra faunistica unica nel suo genere. Esempio concreto di rispetto e ammirazione per le meraviglie che la natura offre a chi la sa guardare, è realizzata in modo da garantire sempre il benessere degli esemplari in ogni fase del progetto.

I visitatori di ogni età possono ammirare la bellezza dei meravigliosi esemplari in mostra, diversi per forma e colori, ma sempre affascinanti. Ormai nota in città, la “Casa delle Farfalle” è un progetto itinerante che, oltre al capoluogo, ha già toccato Modica, Ortigia e Marsala. Proprio in quest’ultima città quest’anno l’iniziativa sarà presente in contemporanea con Palermo.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati