PALERMO – I carabinieri del Nas hanno sequestrato 110 chili di crema di ricotta congelata abusivamente nella pasticceria Alba in piazza Don Bosco a Palermo. Ne dà notizia l'agenzia Ansa. È stato denunciato il titolare, G.C. di 72 anni, accusato di detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione.

Nello specifico è stato accertato che la crema di ricotta si trovava nel locale per essere venduta ai clienti. L'intervento dei militari rientra in una campagna nazionale di controllo sui prodotti dolciari e proseguirà nei prossimi giorni in altre pasticcerie palermitane.