Il nostro viaggio alla scoperta dei formaggi siciliani ci porta oggi a San Giovanni Gemini, nell’Agrigentino, per conoscere meglio il Panuzzo Affumicato. Si tratta di un formaggio a pasta filata, prodotto esclusivamente con latte vaccino intero, dalla forma rotonda. Il colore è ambrato e il sapore accattivante: a caratterizzarlo è il processo di affumicatura.

Questo, infatti, avviene per immersione in soluzione di fumi liquidi aromatizzati. Il processo dura 10 minuti e continua con l’asciugatura, che avviene all’aria per un’ora.

San Giovanni Gemini si trova nel comprensivo dei Monti Sicani. Vanta una tradizione secolare nella produzione di carne bovina, ovina e caprina, ed è anche chiamata Città del Formaggio. Il territorio è predisposto naturalmente all’attività agricola e zootecnica. Gli animali possono pascolare su terreni coltivati biologicamente, ricchi di piante ed erbe aromatiche: così producono un latte dolcissimo e dei formaggi di rara fattura. Questo non vale solo per i bovini, ma anche per gli ovi-caprini.

Per conoscere meglio le sue produzioni, San Giovanni Gemini organizza ormai da molti anni, nel mese di dicembre, la Fiera della Montagna. Un appuntamento ricco di incontri, approfondimenti e degustazioni.

Foto di Antonino Arrigo