È tutto pronto per la tredicesima edizione della Fiera della Montagna di San Giovanni Gemini (Agrigento). Appuntamento da venerdì 7 a domenica 9 dicembre, presso il palazzetto dello Sport. Sarà un’occasione per scoprire, gustare e conoscere i prodotti del territorio.

Parteciperanno artigiani locali, aziende agricole e zootecniche e in generale tutti i produttori locali a Km 0. San Giovanni Gemini, oltre a far parte del comprensorio dei Monti Sicani, vanta una tradizione secolare nella produzione di carne bovina, ovina e caprina, ed è denominata la Città del formaggio.

Grazie al territorio predisposto naturalmente all’attività agricola e zootecnica, consente agli animali di pascolare in terreni coltivati biologicamente, con pascoli ricchi di piante ed erbe aromatiche, e nel contempo di produrre un latte dolcissimo e dei formaggi di rara fattura. Le caratteristiche qualitative del latte prodotto localmente, sono ben diverse da quelle ottenute con metodi di allevamento industriali.

Oltre che per la produzione di carne, latte e formaggi, l’economia sangiovannese è famosa per olio extra vergine di oliva, conserve, frutta, confetture e miele. I formaggi prodotti, provenienti sia dal latte vaccino che da quello ovino e caprino sono di alta qualità. Tra le varietà emergono: Caciocavallo e Provola, Ainuzzi, Panuzzo affumicato, Primosale, Pecorino canestrato e ricotta.