Il dolce per la prima colazione.

  • Ricetta dei Panzerotti Siciliani al Cioccolato.
  • I panzerotti sono dolci tipici di Catania, dove si riempiono di diverse creme.
  • Prepararli in casa è facile: ingredienti e procedimento.

Il momento della colazione in Sicilia è davvero speciale. Basta entrare in un bar, in una pasticceria o in un panificio, per rendersi conto della varietà di dolci e prodotti che si possono gustare. E le case non sono da meno. Per iniziare le giornata, non c’è niente di meglio di una prelibatezza della pasticceria siciliana. Tra Iris, Cartocci, sfoglie di vario tipo e dolcetti, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Se vi trovate dalle parti di Catania, proprio non potete rinunciare ad assaggiare i celebri Panzerotti. Una frolla che viene riempita di crema bianca o al cioccolato. Per andare in contro ai più golosi, oggi abbiamo pensato di proporvi la ricetta dei panzerotti siciliani al cioccolato: sentirete che bontà.

Ricetta dei Panzerotti Siciliani al Cioccolato

Ingredienti

Per l’impasto

  • 500 g di farina 00;
  • 175 g di zucchero semolato;
  • 250 g di burro ammorbidito;
  • 1/2 cucchiaino di semi di vaniglia;
  • 2 tuorli d’uovo;
  • 1 uovo intero;
  • 1 pizzico di sale;
  • zucchero a velo.

Per la crema al cioccolato

  • 250 ml di latte;
  • 250 ml di acqua;
  • 100 gr  di zucchero;
  • 1/2 cucchiaino di semi di vaniglia;
  • 75 g di cacao amaro;
  • 100 g di farina 00.

Procedimento

  1. Per fare i Panzerotti Siciliani al cioccolato, iniziate dalla crema.
  2. Scaldate in un pentolino scaldate il latte, a fuoco lento, con l’acqua.
  3. Aggiungete lo zucchero, la vaniglia, la farina e infine il cacao, senza mai smettere di mescolare.
  4. Portate lentamente ad ebollizione.
  5. Quando la crema diventa ben soda, toglietela dal fuoco.
  6. Mettetevi sopra un filo di zucchero a velo, per evitare che si formi sopra una patina compatta, e mettetela di lato.
  7. Dedicatevi all’impasto.
  8. In una ciotola capiente unite la farina, lo zucchero il burro ammorbidito a tocchetti, unl pizzico di sale, i semi di vaniglia, due tuorli e l’uovo intero.
  9. Impastate con cura, ma velocemente: l’impasto non si deve scaldare troppo.
  10. Deve essere un composto liscio: se non fosse omogeneo, potete aggiungere un albume.
  11. Create una palla di impasto, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigo per mezz’ora.
  12. Trascorso il tempo necessario, stendetela con uno spessore di mezzo centimetro.
  13. Con i coppapasta o dei bicchieri create dei dischetti: metà più grandi e metà più piccoli.
  14. Sul disco più piccolo mettete la crema, formando una montagnetta.
  15. Coprite con il disco più grande e saldate bene.
  16. Con l’aiuto del coppapasta, eliminate l’impasto in eccesso.
  17. Mettete i panzerotti siciliani su una teglia coperta di carta da forno.
  18. Devono cuocere nel forno già caldo a 220° per 15-20 minuti (verificate man mano la cottura).
  19. Completate con zucchero a velo.

Buon appetito! Foto Instagram.

Articoli correlati