Impossibile resistere alle Fraviole di ricotta.

  • La ricetta per preparare una delizia siciliana fritta, con un cremoso ripieno alla ricotta.
  • Questi dolci siciliani vengono anche chiamati Fraviole Messinesi.
  • Sono tipici del periodo di Carnevale ma, vista la loro bontà, vi consigliamo di mangiarli tutto l’anno!

Fraviole, con la “f” all’inizio. Avete proprio letto bene, non si tratta di un errore di battitura. Si tratta di un dolce molto conosciuto a Messina e provincia, che richiama la tradizione siciliana dei panzerotti e delle cassatelle. Si prepara solitamente nel periodo di Carnevale, un momento dell’anno che vede trionfare le ricette fritte e cariche di gusto. Le Fraviole alla ricotta sono mezzelune di pasta dolce, ripiene. Ne esistono alcune varianti, che prevedono crema pasticciera, crema al cioccolato o vari tipi di confetture e marmellate. Non si hanno notizie certe sulla storia di questi dolci (anche se il legame con la tradizione delle cassatelle è abbastanza evidente). Alcuni le associazioni alla pasticceria conventuale della Sicilia, che ha dato vita ad alcune delle ricette di dolci più amate. Origini a parte, una cosa è certa: le Fraviole Messinesi sono buonissime.

Ricetta delle Fraviole

Ingredienti

Per l’impasto

  • 800 gr di farina “00”
  • 125 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Vino bianco
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 bustina di vanillina

Per il ripieno

  • 500 gr di ricotta fresca
  • 100 gr di zucchero
  • Gocce di cioccolato

Altri ingredienti

  • Olio di semi per friggere
  • Zucchero a velo per decorare

Procedimento

  1. Per fare le Fraviole di ricotta, dovete anzitutto mettere in una ciotola lo zucchero con le uova.
  2. Amalgamate, quindi eunite il burro sciolto a bagnomaria, il vino bianco e la buccia grattugiata di un limone, il lievito, la vanillina e la farina.
  3. Lavorate bene e fate riposare per ½ ora.
  4. Nel frattempo lavorate la ricotta (che deve essere ben asciutta) con lo zucchero.
  5. Aggiungete le gocce di cioccolato.
  6. Stendete la pasta con il matterello o con la macchinetta della pasta.
  7. Formate dei cerchi, aiutandovi con un coppapasta o con un piattino.
  8. Farcite con la ricotta e piegate in due, chiudendo bene i bordi con l’aiuto di una forchetta.
  9. Friggete in abbondante olio caldo.
  10. Quando le Fraviole Siciliane saranno dorate, toglietele dall’olio con la schiumarola e poggiatele  su carta assorbente.
  11. Sistematele in un vassoio e cospargetele di zucchero a velo.

Buon appetito! – Foto Instagram @_letiziaclara

Articoli correlati