Niente treni tra Palermo e Messina per tutta l’estate. A partire da mercoledì 10 luglio e fino all’8 settembre prenderanno il via i cantieri tra Gioiosa Marea e Patti, per interventi di manutenzione straordinaria alla galleria Montagnareale.

Lo ha reso noto il gruppo Ferrovie dello Stato in una nota. Per consentire i lavori verrà sospesa la circolazione ferroviaria, con la conseguente cancellazione di corse e sostituzione con bus fra le due città. Gli autobus si troveranno nelle piazze di fronte alle stazioni di tutte le città, tranne a Palermo, dove saranno in piazza Cupani, e a Capo d’Orlando, in piazza Trifilo.

Per la momentanea interruzione della S.S. 113, che non consente il transito dei bus fra le stazioni intermedie di San Giorgio e Gioiosa Marea, da mercoledì 10 al 25 luglio per i treni regionali saranno attive sia navette fra Patti e San Giorgio e fra Gioiosa e Brolo, sia bus diretti, via autostrada, fra Patti e Brolo.

L’interruzione dei collegamenti via treno arriva in un periodo, quello estivo, che sicuramente penalizza meno chi utilizza i treni per spostamenti di lavoro. Di contro, però, bisogna dire che verrà penalizzato il settore turistico.

Articoli correlati