mieleE’ da tre giorni che non faccio altro che parlare di matrimoni. Racconto leggende sui matrimoni, vengo invitata a matrimoni, mi chiedono quando mi sposo, ma sto famoso “coccio a brillo” non arriva mai!!!!

E fino a quando non arriva il coccio a brillo dalla mia bocca non uscirà mai il fatidico SI!!! 


Ritornando a noi…

Conoscete l’idromele? E’ un distillato di miele, che sappia è la prima bevanda fermentata che si conosca. I celti brindavano con corni di idromele spumeggiante. 

L’idromele era una “pozione” destinata ai giovani “maritati” che si iniziava a bere qualche giorno dopo il matrimonio. Bastava un sorso per dare vigore a lui e fertilità a lei. 

Per avere questi effetti benefici si doveva bere rigorosamente nel ciclo lunare di 28 giorni dopo le nozze. 

Ciclo lunare più distillato di miele…uguale a…luna di miele!

Di Alessandra Cancarè 

Articoli correlati