Le polpette al limone sono un gustoso secondo piatto, che può benissimo essere servito anche come antipasto (magari in versione finger food). Semplici e veloci da preparare, hanno un profumo delizioso, grazie all’utilizzo del limone. In generale, le polpette rappresentano una facile soluzione quando ci si trova a corto di idee o quando, dando un’occhiata al frigo, si vuole dare vita a qualcosa di creativo.

Vediamo insieme come cucinare le polpette al limone, a cominciare dagli ingredienti per 4 persone.

  • 500 g di polpa tritata di vitello
  • 80 g di mollica di pane raffermo
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 limoni
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 uovo
  • pangrattato
  • latte
  • foglie di limone
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Ecco il procedimento passo dopo passo per preparare le polpette al limone.

  1. Spezzettate la mollica di pane e mettetela in una ciotola con una tazza di latte.
  2. Amalgamate la carne con un trito d’aglio e prezzemolo, il pane ammollato, strizzato e sbriciolato e una spolverata di pepe.
  3. Legate tutto con l’uovo battuto e formate le polpette.
  4. Rotolate le polpette nel pangrattato e disponetele in una teglia rivestita di carta da forno, su uno strato di foglie di limone unte d’olio.
  5. Irrorate con un filo d’olio e infornate a 200° per 20-25 minuti.
  6. Servite calde.

Buon appetito!