La ricetta delle cassatedde fritte di tuma è molto sfiziosa. Si tratta di deliziosi ravioli fritti, perfetti come antipasto o snack. La tuma è un tipico formaggio siciliano che si contraddistingue per la sua consistenza. In questa preparazione viene esaltato come ripieno di una pasta fritta.

Questa pasta, dorata e croccante, avvolge un ottimo ripieno a base di tuma, acciughe e pomodoro. Inutile indugiare oltre con le introduzioni, vanno provati! Ecco come prepararli, a cominciare dagli ingredienti per 4 persone.

La ricetta delle Cassatedde fritte di tuma

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 6 acciughe salate
  • 250 g di tuma
  • 300 g di pomodori maturi
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Procedimento

  1. Lavate i pomodori, pelateli e tagliateli a filetti.
  2. Dissalate le acciughe, diliscatele e spezzettatele.
  3. Sminuzzate la tuma e mescolatela con gli altri ingredienti.
  4. Aggiungete il prezzemolo tritato, una spolverata di pepe e amalgamate con cura.
  5. Stendete la pasta in una sfoglia sottile e ricavatene dei dischi, con un coppapasta o con il bordo di un bicchiere.
  6. Distribuitevi sopra il ripieno a mucchietti, ripiegate e formate le mezzelune.
  7. Friggete le cassatelle in abbondante olio caldo, sgocciolatele su carta da cucina, quindi servite.

Buon appetito con le cassatedde fritte di tuma!

Articoli correlati