In occasione del Ponte dell’Immacolata, tanti italiani hanno già programmato o stanno ancora programmando di trascorrere fuori il lungo weekend. Un’analisi condotta da Volagratis.com sulle prenotazioni e le ricerche di pacchetti “volo+hotel” vede la Sicilia tra le mete al top, accanto alle “big” del turismo europeo.

Sicilia meta al top per il Ponte dell’Immacolata

Ben l’81% dei viaggiatori ha scelto di trascorrere in una delle grandi città d’Europa il weekend dell’Immacolata. Dato che la festività ricade nel 2022 giovedì 8 dicembre, c’è chi ne approfitterà per dare vita a un ponte più lungo. Secondo la piattaforma Volagratis.com, il 12% dei viaggiatori italiani rimarrà entro i confini nazionali. Ci sarà anche un 6% che si dedicherà a un viaggio intercontinentale.

Gli italiani, dunque, stanno già preparando le valigie per il Ponte dell’Immacolata, come rileva l’analisi effettuata su prenotazioni e ricerche di pacchetti “volo+hotel”. Indipendentemente dalla meta, si rileva come sia cresciuto – rispetto allo stesso periodo del 2021 – il numero di italiani che si metteranno in viaggio per il weekend dell’8 dicembre. Il sito Volagratis, a tal proposito, registra un +35% delle ricerche di pacchetti.

Ma quali sono le mete più gettonate? La nostra Isola guadagna un posto di eccellenza nella Top10 delle città più richieste, risultando la meta italiana preferita. La classifica è guidata da Parigi, Barcellona e Amsterdam. A seguire, ci sono Lisbona, Londra, Praga, Budapest, Madrid e Istanbul.

È proprio all’ottavo posto che entra la Sicilia, isola che conferma ancora una volta il suo indiscusso ruolo tra le mete più richieste dai viaggiatori.

Un successo che replica quello del ponte del primo novembre. Continuando con l’analisi dei dati, è interessante anche il dato che rileva come si sia alzata la spesa media degli italiani per i pacchetti vacanze del primo ponte di dicembre (prenotati in media con 61 giorni di anticipo contro i 44 dello scorso anno). Si passa dagli 826 euro del 2021 ai 1.309 euro del 2022.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati