Il Presidente Sergio Mattarella ha consegnato alcune onorificenze al merito della Repubblica a quattro medici palermitani. I medici sono impegnati nell’emergenza Covid dal marzo del 2020. Un riconoscimento alla loro attività e al supporto per il contrasto alla diffusione del virus.

L’onorificenza del presidente Mattarella per i medici siciliani

Si tratta di Aroldo Rizzo, direttore sanitario dell’azienda ospedaliera “Villa Sofia Cervello”; Tiziana Maniscalchi, direttore del pronto soccorso Covid dell’ospedale “Cervello” e coordinatrice provinciale dei posti letto Covid. Entrambi sono Cavalieri della Repubblica.

Ci sono, poi, Baldo Rizzo, direttore della terapia intensiva dell’ospedale “Cervello”, nominato Commendatore della Repubblica, e Francesco Pitrolo, direttore dell’unità di cardiologia dell’ospedale “Cervello”. A quest’ultimo è stata attribuita la massima onorificenza di Cavaliere di Gran Croce al merito della Repubblica.

Sia Maniscalchi che Rizzo hanno ricevuto la lettera dalla prefettura di Palermo. Riceveranno l’onorificenza prossimamente in occasione di un evento pubblico. Baldo Renda, invece, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento la vigilia di Natale direttamente dal presidente. A raccontare l’incontro con il Capo dello Stato è stato lui stesso, con le parole che riportiamo di seguito.

Un riconoscimento per il lavoro nell’emergenza Covid

Renda ha raccontato: “Sono stato ricevuto dal presidente Mattarella che mi ha convocato a casa sua il 24 dicembre per consegnarmi la prestigiosa onorificenza che onora me e tutti i miei colleghi per i sacrifici e il duro lavoro portati avanti in questi due anni di lotta al Covid, che purtroppo non è ancora finita. Dal presidente ho ricevuto anche parole di incoraggiamento e di conforto che naturalmente mi hanno enormemente gratificato”, conclude.

Dall’inizio dell’emergenza legata alla pandemia da Covid-19, tantissimi medici sono stati in prima linea per assistere i pazienti e le persone in difficoltà. Non sono mancati i momenti difficili e ancora non possiamo dire che la situazione si sia risolta, ma sicuramente l’impegno di ciascuno ha giocato – e continua a giocare – un ruolo fondamentale nel superamento di queste difficoltà. Le onorificenze attribuite dal presidente Mattarella sottolineano quanto sia importante il lavoro del personale sanitario, così come quello di coloro che si impegnano quotidianamente per combattere la diffusione del virus.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati