Cosa vuol dire A vigna si chianta quannu u vinu ‘un vali nenti?

  • Un nuovo proverbio siciliano da scoprire.
  • Ancora una volta la saggezza popolare siciliana ci fornisce un utile spunto di riflessione.
  • Scopriamo insieme cosa significa e perché può essere importante.

Quando si parla di proverbi siciliani, si viene a contatto con un meraviglioso mondo fatto di antica saggezza popolare. Quella saggezza è stata costruita da frasi semplici e riferimenti immediati, comprensibili da tutti. C’è stato un tempo in cui si faceva grande affidamento sui proverbi: li abbiamo sentiti dire moltissime volte ai nostri nonni e ai nostri bisnonni, ma oggi si è persa quella bella abitudine di citarli. Questo è un problema, perché i proverbi sono parte del nostro folklore e, in quanto tali, ci aiutano a conoscere la Sicilia da un particolare punto di vista. Oggi abbiamo scelto per voi un proverbio davvero interessante ed essenziale: scopriamo subito insieme cosa vuole suggerirci. Cosa significa, dunque, A vigna si chianta quannu u vinu ‘un vali nenti?

Cominciamo da una semplice traduzione: “La vigna si pianta quando il vino non vale niente”. Il senso dovrebbe già essere più chiaro ma, se ancora non vi dice molto, siamo qui per questo. Approfondiamo questo proverbio siciliano. Si tratta di un invito a pianificare per tempo e con la dovuta attenzione le proprie attività. Non bisogna improvvisare, dunque, ma avere una prospettiva di lungo tempo ed essere lungimiranti e previdenti. Ricordatevi di questo proverbio siciliano la prossima volta che vorrete dedicarvi a un nuovo progetto o vi starete chiedendo perché le cose non sono andate proprio come le avevate pianificate!

Articoli correlati