Cosa vuol dire Pignata taliata ‘un vugghi mai?

  • Un celebre proverbio siciliano da riscoprire insieme.
  • La saggezza popolare è sempre prodiga di utili consigli.
  • Approfondiamo insieme una frase della tradizione.

Nella vita bisogna avere pazienza, questo è sicuro. Essere impazienti è un brutto difetto ma, si sa, quando si ha a che fare con il carattere, è difficile cambiare! Questa piccola introduzione è necessaria, perché oggi parliamo di un proverbio siciliano che dedicato proprio alla necessità di saper attendere che i tempi siano maturi. Ancora una volta la saggezza popolare ci viene incontro con un consiglio molto utile. I proverbi siciliani sanno trovare una frase giusta per ogni occasione. Quello che abbiamo scelto oggi è uno dei più famosi e, proprio per questo, pensiamo sia interessante riproporvelo. Lo abbiamo sentito pronunciare moltissime volte e, sicuramente, lo utilizziamo anche noi spesso e volentieri. Cosa significa, dunque? Cominciamo da una semplice traduzione.

“La pentola osservata non bolle mai”. Immaginatevi questa scena: avete una gran fame e avete voglia di prepararvi un bel piatto di pasta. Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua e rimanete lì a fissarla, speranzosi che inizi presto a bollire. Ecco, in quei casi sembra proprio che l’acqua ci impieghi un’eternità a raggiungere il bollore! Con questa semplice metafora il proverbio siciliano di oggi ci ricorda che bisogna essere pazienti. Quando aspettiamo qualcosa con troppa ansia, non arriva mai. Sarà una questione di suggestione, ma è davvero così. La prossima volta che non avrete molta voglia di aspettare, ricordate: Pignata taliata ‘un vugghi mai.

Articoli correlati