Acqua, cunsigghiu e sali a cu unn’addumanna ‘un ci ni dari significato.

  • Ecco un proverbio siciliano davvero saggio.
  • Continua il nostro viaggio alla ricerca dei migliori proverbi della tradizione della nostra bellissima Sicilia.
  • Oggi scopriamo insieme una massima di vita che sicuramente vi tornerà utile.

Ci sono giorni in cui abbiamo davvero bisogno di un po’ di saggezza. La cultura siciliana è ricca di utili consigli, che hanno la forma di proverbi. È davvero interessante notare come queste semplici frasi sappiano essere incisive. Con poche parole, sanno ispirarci e invitarci alla riflessione. Il mondo dei proverbi siciliani ci accoglie e ci fa subito pensare ai nostri nonni: quante volte li abbiamo sentiti citare un proverbio, in perfetta lingua siciliana? Raccogliamo quella tradizione e la manteniamo in vita, continuando a utilizzare i modi di dire. Bisogna ammettere che si è persa l’abitudine a farvi ricorso, ma è proprio per questo che ci piace recuperarli, riproporli e riscoprirli (o scoprirli per la prima volta). Cosa vuol dire, dunque, quello che abbiamo scelto oggi?

Acqua, consigli e sale, non darne a chi non te ne chiede“. Questa è la semplicissima traduzione, che ci aiuta a comprendere meglio il senso di questo proverbio. Si tratta di un invito a riflettere prima di intervenire in una questione, soprattutto quando non si viene interpellati. In quante occasioni, dopo essere intervenuti, ci siamo detti “Ma chi me lo ha fatto fare!”? Ecco, questo proverbio siciliano ci avvisa, in via preventiva, del fatto che spesso è meglio pensarci su, prima di lanciarci in una discussione o in argomento!

Articoli correlati