Cu bonu simina, megghiu arricogghi. Questo proverbio siciliano ci piace molto, perché rivela una grande verità. Non è certo la prima occasione in cui ci imbattiamo in un saggio detto della tradizione.

Il punto di forza dei proverbi della nostra bellissima terra risiede proprio nella loro semplicità. Attraverso poche parole, riescono a esprimere grandi concetti e a fornirci consigli immediati per affrontare la vita, proprio come quello che abbiamo scelto oggi.

Cosa significa Cu bonu simina, megghiu arricogghi? Iniziamo, come sempre, dalla traduzione letterale: “Chi semina bene, raccoglie meglio”. Comprendere il significato non letterale, in questo modo, è sicuramente più facile. Chi inizia bene a fare qualcosa, avrà sicuramente risultati migliori.

Il proverbio è, dunque, un invito a mettere cura e attenzione in ciò che facciamo, iniziando dal principio.

Articoli correlati