Le fettuccine con gambero rosso di Mazara e pesto siciliano sono davvero deliziose. Si tratta di una ricetta che esalta il sapore del gambero di Mazara del Vallo, eccellenza del mare siciliano.

Questi famosi gamberi vengono pescati al largo, nel profondo e cristallino mare dell’Isola, e devono il loro nome alla loro particolare colorazione: un rosso intenso e brillante.

Sono ricchi di sali minerali e hanno un sapore inconfondibile. Il pesto siciliano, a differenza di quello genovese, è a base di mandorle e non di pinoli.

Ricetta fettuccine con gamberi rossi e pesto siciliano

Ingredienti

  • 4 pomodori
  • 60 grammi di mandorle
  • 3 rametti di basilico
  • 20 foglie
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 500 g di gamberi rossi di Mazara
  • 320 g di fettuccine
  • vino bianco

Procedimento

  1. Iniziate a pestare l’aglio e il basilico insieme, delicatamente, poi aggiungete un filo d’olio e quindi, mano a mano che pestate anche le mandorle già tagliate fini.
  2. L’olio va aggiunto poco alla volta.
  3. Quando il composto sarà cremoso aggiungete i pomodori privati della buccia e tagliati a pezzetti.
  4. Dopo almeno 10 minuti, quando il pesto è ben amalgamato, correggete di sale e pepe.
  5. Ora preparate di gamberi.
  6. In una padella scaldate l’olio e lo spicchio d’aglio.
  7. Non appena lo spicchio d’aglio sarà dorato, prendete le teste dei gamberi e spremetele sulla padella unendo un poco d’acqua.
  8. Aggiungete la restante parte dei gamberi e non appena cominciano a prendere colore, sfumate con poco vino bianco.
  9. Cuocete le fettuccine in abbondante acqua salata, nel frattempo amalgamate il pesto con un poco d’acqua di cottura.
  10. Scolate la pasta e unitela al condimento dei gamberi, versate sopra il pesto leggermente diluito e mantecate il tutto.

Buon appetito!

Articoli correlati